Spesso mi ritrovo a rispondere a questa domanda: “Una società che si avvale dell’opzione iva, nel caso di locazione industriale/commerciale, deve riaddebitare le spese condominiali fatturando con iva?”

La risposta è SI‘!

Trattasi di operazione assimilata alla principale, quindi SE IL CANONE E’ IMPONIBILE ANCHE IL RIADDEBITO DELLE SPESE E’ SOGGETTO AD IVA.

La società considera le spese condominiali come costo d’esercizio quando le paga e come ricavo d’esercizio quando viene rimborsata.

Anche in assenza di suddivisione tra imponibile ed iva la società deve fatturare applicando l’iva.