Sei proprietario di un capannone vuoto in Torino e prima cintura?

Hai mai pensato che un immobile non locato  può rappresentare una preoccupazione che va ad aggiungersi a tutte le problematiche che già gravitano intorno a questo argomento?

Cosa potrebbe succedere in seguito ad un rave party?

L’immobile verrebbe vandalizzato, la pavimentazione sarebbe ricoperta da ogni genere di lattine, bottiglie, mozzi di sigarette e chissà cos’altro.

E se invece il tuo immobile diventasse la residenza fissa di persone senza dimora che trovano un accesso e lo trasformano in casa loro?

Hai mai pensato alle conseguenze in termini di costi e sicurezza?

Sicuramente l’immobile non avrà una copertura assicurativa ideale per questo tipo di situazioni, spesso nemmeno è prevista una polizza standard in quanto sarebbe una polizza a perdere già in partenza.

Le assicurazioni solitamente coprono danni da incendi e danni atmosferici, non da furti ad esempio.

Ti starai chiedendo: “Cosa devono rubare nel mio capannone? Non c’è nulla di valore”.

Mi dispiace dirti che non è così: ho visto immobili vandalizzati con i miei occhi, capannoni completamente devastati per portare via metallo, rame, luci, cavi, centraline, eventuali forni, lamiera, ventole, blindosbarre…

Per non parlare di ogni genere di immondizia sparsa un po’ ovunque: materassi, vestiti, bottiglie, borsoni, cibo avariato…

Ci sono poi da considerare altri tipi di danni a cui l’immobile può essere soggetto come il ghiacciarsi dei tubi a causa di temperature troppo rigide ed il conseguente danno al sistema idrico. E sappiamo bene in Torino e prima cintura quanto può gelare in inverno.

 

A mio avviso hai 3 soluzioni

  • chiamare il tuo agente assicurativo di fiducia per formulare una polizza adatta il cui premio assicurativo si andrà ad accumulare ai già sostanziosi costi di un immobile industriale sito in Torino e prima cintura

 

 

  • fissare una consulenza, senza nessun impegno, al numero 011/8395747