La legge di bilancio 2019 proroga le detrazioni per la riqualificazione e la ristrutturazione della casa fino al 31 dicembre 2019:

  • detrazione per gli interventi ristrutturazione edilizia al 50% (da suddividere in 10 quote annuali)
  • detrazione per gli interventi di efficienza energetica (da suddividere in 10 quote annuali); passa però dal 65% al 50% la detrazione  per la sostituzione di infissi, schermature solari, impianti di climatizzazione invernale tramite caldaie a condensazione e a biomassa
  • detrazione per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe energetica elevata finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione
  • detrazione al 36% del bonus verde